ISTRIA

 

<----   Pianta d'Istria

 

 

L’Istria è una piccola penisola racchiusa e circondata per tre parti dal mare e da

una parte dalle montagne. L’hanno visitata, conquistata ed arricchita i romani i

franchi i veneziani. Anche l’impero austro-ungarico vi ha lasciatole proprie tracce.

Tutti quelli che hanno già visitato questa terra, vi faranno sempre ritorno.

 

ROVIGNO

L’intera costa rovignese e le 22 isole che circondano la città sono una zona

naturale protetta. La città nasce nel ‘600 su di una isola che più tardi si unirà alla

terra ferma. Per la particolare bellezza della città nell’800 si cominciarono a

costruire le terme gli ospedali ed i posti per riposo.

La cattedrale che domina la città ha il campanile alto 60 metri.

 

PARENZO

Ha una lunghissima tradizione turistica (la prima guida turistica è stata stampata nel

1845). Parenzo è la città con il maggior numero di monumenti storico culturali e di

resti archeologici. Per via della sua ricchezza e della bellezza, ogni anno è visitata

da migliaia di turisti.

Questa città si contraddistingue dalle altre per via dei monumenti culturali, tra i

quali il più importante è una basilica a tre navate, detta “Eufrasiana”, costruita

nel VI Secolo.

E’ sotto la protezione dell’UNESCO dal 1997.


UMAGO

Nell’estremo nord della penisola si trova un altra perla turistica, Umago.

Il centro medievale della città anche oggi rappresenta un’attrazione turistica con

caratteristiche case di tipo veneziano.

Umago è conosciuta anche per il torneo ATP di tennis che ospita i migliori tennisti

al mondo.

 

CITTANOVA

Offre molte ragioni di visita e permanenza agli ospiti. Esiste da più di 1400 anni

 

PINGUENTE

E’ conosciuta, anzitutto come la “città dei tartufi”, funghi gustosi e rari, i quali, a

parte il sapore specifico, hanno delle caratteristiche afrodisiache. Nelle sue

vicinanze si trova la più piccola città del mondo, Hum.

Questa località è talmente piccola che si può attraversarla in soli cinque minuti.

 

Il CANALE di LEME

Monumento protetto del patrimonio naturale, questo “canion nel carso”,

testimonia l’evoluzione naturale e l’idrografia sul suolo d’Istra ed è stato

proclamato quale “riserva speciale marina” ed è un paesaggio molto importante.

Questo golfo è uno dei più belli dell’Adriatico

 

ALBONA

Situata su di un colle alto 320 metri è un centro culturale ed amministrativo, con

numerose gallerie d’arte, atelier e bar.