POLA

 

 

<----   Pianta di Pola

 

 

Pola è una città di circa 65.000 abitanti all’estremo sud della penisola istriana. Con

il suo clima mediterraneo, con quasi 2.500 ore di sole annuali, 190 km di costa

frastagliata ma facilmente accessibile, con le pinete incontaminate e pulite soddisfa

tutti i requisiti di una vacanza ottimale e per numerosi ospiti.

 

Immaginate una mattina d’estate piena di sole...

Davanti ai vostri occhi si apre il Foro, la più vecchia piazza cittadina ed il Tempio

d’Augusto, che con la sua bellezza eroicamente sopporta gli acciacchi dei secoli.

Accanto si trova il palazzo municipale, sorto sui resti dei vecchi templi che, con

quello d’Augusto, componevano la triade Capitolina.

 

Il monumento più importante è l’Anfiteatro, che gli abitanti di Pola chiamano

Arena”. La sua costruzione inizio durante il regno d’Augusto, nel 31 a.C., ha una

capienza di 25.000 spettatori e serviva principalmente per le lotte dei gladiatori.

L’Arena è oggi un centro culturale (ben 47 edizioni di festival cinematografico) e

musicale. Qui si sono esibite moltissime stelle di fama mondiale ( Sting, Jose

Carreras, Alannis Morissette).

 

Anche il famoso Michelangelo soggiornò qui a Pola nutrendosi con la ricchezza ed il

fascino dei monumenti romani. In molti suoi disegni il grande maestro ha riprodotto

l’Arco dei Sergi.

 

Venendo a Pola potete essere sicuri di trascorrere una estate piena di contenuti culturali:

 

·      L’Art & Music Festival, un festival della durata di tre giorni basato su musica

rock e alternativa; contemporaneamente è presente anche una rassegna del fumetto.

·      Il Festival Monte Paradiso, un avvenimento per complessi di rock alternativo,

un punk festival che si tiene a Pola dal 1992.

 

I Biker Days, ogni estate alla fine di luglio, già da sei anni, da tutta l’Europa

vengono circa 10.000 motoristi. Durante la manifestazione si svolgono concerti,

gare e c’è tanto e poi tanto divertimento.